29 Settembre 2020
News
percorso: Home > News

LUTTO ALLA SEZIONE DI CARRARA

23-06-2012 -
Edoardo
È deceduto il giovane studente carrarese di 18 anni, arbitro di calcio, ricoverato la scorsa notte al reparto di neurochirurgia dell´ospedale di Pisa, dopo essere stato travolto in bicicletta a Marina di Carrara. Già sul momento, alle 19 di ieri sera, le condizioni di Edoardo Muttini, 18 anni compiuti a il 7 marzo, erano apparse gravi. Poi, nella notte, intorno all´una, il peggioramento, dovuto a una copiosa emorragia cerebrale. Poi è stata dichiarata la morte cerebrale e i genitori, straziati dal dolore, hanno acconsentito con estremo atto di generosità all´espianto degli organi.
L´incidente è avvenuto intorno alle 19 in via Bassagrande, incrocio con via Micheli; l´impatto con una Ford Fiesta condotta da un giovane di 27 anni è stato tremndo. Edoardo è stato sbalzato ed è finito a terra battendo la testa. Era appena stato al campo scuola di Marina di Carrara a correre, anche nei tornei estivi avrebbe continuato ad arbitrare, e tornava verso Carrara centro, dove abita.
Oltre ai genitori - il papà Paolo che lavora nel settore del marmo, la mamma insegnante di matematica - lascia anche una sorella gemella, Lucrezia, e una sorella più piccola di due anni, Ludovica. Su Facebook il doloroso tam-tam degli amici, "Ciao Edo".
Il presidente Alessandro Masini, unitamente a tutto il CDS ed agli arbitri genovesi, si stringono al dolore della famiglia e della Sezione di Carrara.
A seguito del Lutto, la sezione di Carrara ha sospeso il torneo di calcio tra sezioni arbitrali, al quale avrebbe dovuto partecipare anche la rappresentativa di Genova.

Fonte: Il Tirreno

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio