12 Luglio 2020
News
percorso: Home > News

LUCA SQUINTANI A CATANIA PER LA TAPPA BEACH SOCCER SERIE A

07-07-2013 -
Luca Squintani (primo a sinistra)
Avvio all´insegna dello spettacolo e del divertimento per la tappa catanese, la seconda del girone A del campionato di Serie A Enel di Beach Soccer, in programma al Lido Azzurro di Catania, nel bel litorale sabbioso della Playa, nei giorni 6 e 7 luglio. Giocate spettacolari, acrobazie, gesti tecnici importanti, che testimoniano come il livello di gioco espresso dalle compagini sia di uno standard qualitativo medio alto. Il tutto a beneficio del numeroso pubblico che ha assiepato le tribune della nuovissima Arena Beach Stadium, un vero e proprio "catino" adatto per il calcio da spiaggia munito di poltroncine in ogni settore. Un impianto stabile, uno stadio per il Beach, voluto dal Presidente Giuseppe Bosco del Catania Beach Soccer, società organizzatrice dell´evento.
Nel primo incontro sono scesi in campo i Campioni d´Italia del Terracina, che al termine di una gara combattuta hanno prevalso sul Catanzaro Beach Soccer per 4 reti a 3. La squadra che indossava la maglia con lo scudetto è così salita a 9 punti al comando della classifica parziale. Il secondo incontro ha visto sfidarsi il Panarea Catanzaro ed il Lamezia Terme in un derby calabro vinto dai catanzaresi per 4 a 3. La terza partita, molto spettacolare ed equilibrata, si è risolta nei minuti finali a favore del Canalicchio Catania, che è riuscito a prevalere sul Barletta per 6 reti a 4. Nell´ultimo incontro, netta affermazione dei padroni di casa del Catania Beach Soccer che ha regolato la Belpassese per 5 a 3, raggiungendo così il Terracina in testa a 9 punti.
Otto gli arbitri (Marco Buscema, Federico Murgida, Luigi Balacco, Alfredo Balconi, Manolo Picchio, Giuseppe Sicurella, Luca Squintani e Carlo Taverna) impegnati in questa prima giornata catanese, oltre agli osservatori Stanislao Genito di Benevento e Giuseppe La Barbera di Ragusa. Ovviamente presente in Sicilia il Responsabile della CAN BS Michele Conti, affiancato dal componente Alessandra Agosto, che può a ben ragione dichiararsi pienamente soddisfatto del livello tecnico espresso dai direttori di gara. Ha presenziato anche il Presidente della Sezione di Catania, Cirino Longo, insieme ad alcuni suoi associati.

Fonte: www.aia-figc.it

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio

close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account