23 Ottobre 2021
News
percorso: Home > News

LA PLENARIA CON GIANNOCCARO E I PREMI SEZIONALI

23-10-2013 08:26 -
Torti, Giannoccaro e Masini.
Sfruttate le sezioni, incontratevi e analizzate insieme le partite che avete diretto, così riuscirete a crescere". E´ stato questo uno dei messaggi che Danilo Giannoccaro ha portato agli arbitri genovesi durante la riunione organizzata dalla nostra Sezione. Il responsabile della Commissione Arbitri Interregionali è stato infatti il protagonista della plenaria di Lunedì 21 che ha suscitato particolare interesse di tutti i presenti. Giannoccaro ha voluto sottolineare il ruolo importante, a livello associativo ma anche come sviluppo delle linee guida dettate dal settore tecnico, che hanno le sezioni. "Come sono solito dire - ha precisato - considero i presidenti di sezione come una sorta di allenatori in seconda, che hanno la possibilità di vivere a stretto contatto con gli arbitri, anche in settimana, aiutandoli nel loro percorso". Il commissario Cai ha voluto poi illustrare la realtà della Commissione che è stato chiamato a guidare, mostrando anche una serie di fotografie in cui ha illustrato come si sia svolto il raduno precampionato di Sportilia. La serata è stata introdotta dal Presidente Alessandro Masini, che ha ribadito l´importanza di avere come relatori delle riunioni ospiti del livello di Danilo Giannoccaro, e dal presidente del Cra Liguria Andrea Torti che, in qualità di osservatore della Can A, ha avuto più volte l´occasione di visionarlo direttamente sui terreni di giuoco della massima categoria nazionale. Significative sono state le ultime due fotografie proiettate da Giannoccaro, che lo ritraggono rispettivamente all´ingresso di un grande e gremito stadio di serie A e ai bordi di un campo, privo anche di gradinate con lo scarno pubblico assiepato su una collinetta, per seguire la partita di un arbitro Cai. "L´emozione e la passione sono le stesse" ha detto trasmettendo ai giovani colleghi un grande senso di appartenenza all´Aia e alla figura arbitrale. Presenti in sala anche il vice commissario della Can B Marco Ivaldi della stessa Sezione di Genova, il Coordinatore del Settore Tecnico Marcello Marcato, molti nazionali e numerosi associati provenienti dalle altre sezioni liguri compresi i presidenti delle Sezioni della Spezia Stefano Bassi e Novi Ligure Mario Pastorello. Importantissimo prologo alla riunione è stato il momento della consegna dei premi sezionali relativi alla stagione sportiva 2012/2013 con la presenza in sala dei famigliari dei compianti Gianni Levrero e Luciano Lupi a cui sono intitolati due dei sei premi che sono andati all´AE Andrea Bonino e all´AB Francesco Alvino. Gli altri premi sono stati assegnati all AE Matteo Marcenaro il premio Bertacchi, all´OA Francesco Portato il premio Gazzano, all´AE Paola Selvini il premio Doveris e al segretario sezionale OA Davide Cerin il premio Gambarotta.


Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
Utilizziamo i cookies
Questo sito utilizza cookie propri al fine di migliorare il funzionamento e monitorare le prestazioni del sito web e/o cookie derivati da strumenti esterni che consentono di inviare messaggi pubblicitari in linea con le tue preferenze, come dettagliato nella Cookie Policy. Per continuare è necessario autorizzare i nostri cookie. Cliccando sul pulsante ACCONSENTO, acconsenti all'uso dei cookie. Ignorando questo banner e navigando il sito acconsenti all'uso dei cookie.
Cookie Policy - Privacy Policy
Accetta i cookies necessari