27 Settembre 2020
News
percorso: Home > News

CIRCOLARE 1 stagione sportiva 2009/2010

01-07-2009 -
Circolare FIFA n. 1187 del 12.05.2009 EMENDAMENTI ALLE REGOLE DEL GIOCO 2009 - 2010 La 123° riunione
annuale dell´IFAB ha avuto luogo il 28 febbraio 2009 in Irlanda del Nord. Qui di seguito vengono presentati gli
emendamenti alle Regole del Gioco, così come le istruzioni e direttive approvate dalla suddetta assemblea: REGOLA 1 -
Il terreno di gioco Superficie del terreno TESTO CORRENTE Le gare possono essere giocate su superfici naturali o
artificiali, secondo quanto prevede il Regolamento della competizione. Il colore delle superfici artificiali deve essere
verde. Quando si utilizzano superfici artificiali in gare di competizioni tra squadre rappresentative di Federazioni
affiliate alla FIFA o in gare internazionali di competizioni per club, la superficie deve soddisfare i requisiti del "FIFA
Quality Concept for Artificial Turf" o del "International Artificial Turf Standard", salvo che la FIFA non accordi una
speciale deroga. NUOVO TESTO Le gare possono essere giocate su superfici naturali o artificiali, secondo quanto
prevede il Regolamento della competizione. Il colore delle superfici artificiali deve essere verde. Quando si utilizzano
superfici artificiali in gare di competizioni tra squadre rappresentative di Federazioni affiliate alla FIFA o in gare
internazionali di competizioni per club, la superficie deve soddisfare i requisiti del "FIFA Quality Concept for Football
Turf" o del "International Artificial Turf Standard", salvo che la FIFA non accordi una speciale deroga. REGOLA 11 - Il
fuorigioco Interpretazione delle Regole del Gioco e linee guida per arbitri TESTO CORRENTE Quando il gioco viene
interrotto per un´infrazione di fuorigioco, l´arbitro accorderà un calcio di punizione indiretto che dovrà essere eseguito
dal punto in cui si trovava il calciatore quando il pallone è stato toccato per ultimo da uno dei suoi compagni. Se un
difendente varca la propria linea di porta per mettere un avversario in posizione di fuorigioco, l´arbitro lascerà proseguire
il gioco e, alla prima interruzione, ammonirà il difendente per aver lasciato intenzionalmente il terreno di gioco senza
l´autorizzazione dell´arbitro. NUOVO TESTO Quando il gioco viene interrotto per un´infrazione di fuorigioco, l´arbitro
accorderà un calcio di punizione indiretto che dovrà essere eseguito dal punto in cui si trovava il calciatore quando il
pallone è stato toccato per ultimo da uno dei suoi compagni. Se per qualsiasi ragione un calciatore difendente esce dal
terreno di gioco senza la preventiva autorizzazione dell´arbitro, dovrà essere considerato come se si trovasse sulla
propria linea di porta o linea laterale ai fini della valutazione del fuorigioco, e ciò sino alla prima interruzione di gioco.
Se il calciatore esce intenzionalmente dal terreno di gioco, dovrà essere ammonito alla prima interruzione di gioco.
Procedure per determinare la squadra vincente di una gara I tiri di rigore TESTO CORRENTE Se, al termine di una gara
e prima dell´inizio dei tiri di rigore, una squadra ha un numero di calciatori maggiore di quello della squadra avversaria è
tenuta a ridurre tale numero per eguagliarlo a quest´ultima ed al capitano della squadra spetta il compito di comunicare
all´arbitro il nome e il numero di ciascun calciatore escluso dai tiri di rigore. NUOVO TESTO Se, al termine di una gara
e prima dell´inizio dei tiri di rigore, una squadra ha un numero di calciatori maggiore di quello della squadra avversaria è
tenuta a ridurre tale numero per eguagliarlo a quest´ultima ed al capitano della squadra spetta il compito di comunicare
all´arbitro il nome e il numero di ciascun calciatore escluso dai tiri di rigore. Di conseguenza un calciatore escluso non
potrà prendere parte all´esecuzione dei tiri di rigore. L´area tecnica TESTO CORRENTE • Una sola persona alla volta è
autorizzata a dare istruzioni tecniche e deve ritornare al proprio posto dopo averlo fatto. • L´allenatore e le altre persone
autorizzate a prendere posto nell´area tecnica devono rimanere all´interno della stessa, salvo casi particolari quali, ad
esempio, l´intervento, previa autorizzazione dell´arbitro, dell´operatore sanitario o del medico sul terreno di gioco per
soccorrere un calciatore infortunato. • L´allenatore e le altre persone presenti nell´area tecnica devono mantenere un
comportamento corretto. NUOVO TESTO • Una sola persona alla volta è autorizzata a dare istruzioni tecniche dall´area
tecnica. • L´allenatore e le altre persone autorizzate a prendere posto nell´area tecnica devono rimanere all´interno della
stessa, salvo casi particolari quali, ad esempio, l´intervento, previa autorizzazione dell´arbitro, dell´operatore sanitario o
del medico sul terreno di gioco per soccorrere un calciatore infortunato. • L´allenatore e le altre persone presenti
nell´area tecnica devono mantenere un comportamento corretto. Promemoria per gli arbitri Agli arbitri si ricorda che la
Regola 5 stabilisce che l´arbitro deve interrompere la gara se, a suo giudizio, un calciatore è seriamente infortunato.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio